Piccoli Trucchetti…

… per le vostre decorazioni!!!

Immagini scaricate da Internet

A proposito di foto scaricate da Internet, vi insegno un trucco per poterle utilizzare per i vostri lavori:
– scegliete sempre immagini piuttosto grandi e di buona risoluzione
– stampatele a colori sulla normale carta bianca
– fate asciugare anche per un giorno intero
– ora viene il bello: con della vernice sintetica per decoupage nel formato SPRAY ricoprite abbondantemente il disegno stampato, facendo attenzione a non creare degli addensamenti di vernice in alcuni punti. Non importa se la carta si inzuppa troppo o se l'annegate letteralmente, l'importante è che il foglio diventi trasparente.
– appendete il foglio con una molletta e lasciatelo asciugare in verticale per 2 giorni
E il vostro disegno è pronto per essere ritagliato e incollato.
AVVERTENZA IMPORTANTE: quando incollate il disegno non inzuppatelo con l'acqua e nemmeno con troppa colla e non "strisciate" sull'immagine: non importa se risulterà un pò rigido, ma insistendo troppo c'è il rischio che la vernice "si lasci andare" (scusate ma non so come altro spiegarmi!) e crei degli aloni di colore azzurro-verde antiestetici.
VI RICORDO CHE POTRETE TROVARE TUTTE LE FOTO DI QUESTO BLOG, COMPRESE LE IMMAGINE PER IL DECOUPAGE DA SCARICARE, ALL'INDIRIZZO

Dècoupage pittorico

In sostituzione del medium ritardante potete utilizzare del colore acrilico bianco ben diluito con acqua oppure, se siete veloci, tamponate, tra un colore e l'altro, direttamente con una spugna inumidita per "ammoridire" i contorni!
Inoltre tra un colore e l'altro create una zona di sfumatura con del colore acrilico avorio.

Window color

La preparazione dei window color fatti in casa è davvero semplice ed economico.Tutto quello che ci serve è colla vinilica,colorante alimentare oppure in alternativa un pò di colore acrilico. Le quantità variano in base all'intensità di colore che vogliamo ottenere,mediamente per un bicchiere (di carta) basta un cucchiaino di colorante. Eventualmente se lo si desidera possiamo aggiungere dei glitter e mescolare tutto in modo accurato. Per applicarlo ci serviremo dei comuni sacchetini da freezer utilizzando solo un angolino dove andremo a mettere il colore precedentemente preparato. Non resta che fare un piccolo foro all'estremità del angolo e avremo il nostro"beccuccio" .

Acrilici secchi

Usate spesso gli acrilici ma da un giorno all'altro vi si seccano sulla vostra "tavolozza"?. Prima di tutto recatevi in un supermercato, andate nel reparto pasticceria e acquistate una tortina, di quelle confezionate in quelle scatole trasparenti quadrate!!! Dopo aver mangiato la torta, mettete uno straccio quadrato intriso d'acqua (quelli da cucina vanno benissimo), poi un foglio di carta da forno..e iniziate a metterci i vostri colori!! Quando avrete terminato, basta chiudere la scatola bene e vi dureranno tantissimo!!!!

Arte povera

Come si ottengono quei fondi un po' materici e dall'aspetto rustico che simulano gli arredi dell'arte povera? E' più facile di quello che crediate, preparate un semplice impasto con 2 parti di idropittura, 2 parti di stucco universale ed una parte di colla vinilica. Spatolate sul supporto e lasciate asciugare.

Ricetta della colla di coniglio

Versate in una scodella 1 cucchiaio di colla di coniglio in granuli ( la colla si ricava dalla pelle e dalle ossa di coniglio) e 10 cucchiai di acqua fredda e lasciate riposare una notte. Aggiungete poi altri dieci cucchiai da tavola di acqua fredda e mescolate. Scaldate a bagno maria sino a che i granuli si saranno sciolti completamente. Aggiungete qualche goccia di disinfettante e conservate in un barattolo di vetro a tenuta. Ecco la colla di coniglio è pronta per essere miscelata ai pigmenti. Ricordatevi di lavorarla a caldo.

Invecchiare la carta

Per invecchiare la carta ecco un trucchetto davvero facile. Fai bollire un manciata di thè in un pentolino con un po' d'acqua e poi lascia riposare per almeno una notte. Il giorno dopo filtra e …la tua miscela per invecchiare la carta è pronta per essere stesa a pennelo !!!!

Dècoupage senza aloni

Una volta colorato il fondo come si fà ad evitare di macchiare i colori stendendendo la colla ? Basta una spruzzata di spray fissativo trasparente e poi potete incollare ciò che desiderate senza temere di lasciare antiestetiche macchie sul colore precedentemente steso.

Se conoscete altri trucchetti utili lasciatemi un commento oppure scrivetemi all'indirizzo e-mail elecap84@alice.it: sarò felice di pubblicarli! Grazie, Elena!

Piccoli Trucchetti…ultima modifica: 2007-05-03T10:36:49+02:00da longobarda84
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Piccoli Trucchetti…

  1. Trucchetto per non far seccare i colori acrilici rimasti sulla tavolozza..
    e’ una seconda chance per non abbuffarvi di tortine 😉

    usate una tavolozza di polistirolo, quelle dei supermercati vanno benissimo, non so quello del formaggio oppure dei dolci.. mettete i vostri colori eseguite il lavoro.. a fine lavoro prendete la pellicola da alimenti ed incartate bene il vostro vassoietto.. rimangono per alcuni giorni da riutilizzare a piacimento.

    Trucchetto per decoupage sottovetro e carta riso
    Incolliamo l’immagine sul retro del piatto a rovescio affinche’ rimanga ben visibile sulla parte anteriore del piatto.. togliamo le bolle d’aria con le dita intrise di colla .. togliamo con una spugna inumidita la colla in eccesso e lasciamo asciugare bene..
    prendiamo della carta di riso normale colori avorio giallo azzurro molto chiara oppure ad un solo colore…riduciamola in tanti piccoli pezzetti.. e fin qui sappiamo tutte come si fa.. poi anziche’ usare la colla per incollare ogni pezzetto al piatto usiamo uno smalto trasparente a pennello, oppure va bene anche il vetrificante… otterremo un effetto molto trasparente che fara’ affiorare solo le venature della carta di riso.. tipo finto craquelle.. ciao!!

Lascia un commento